La biblioteca comunale Stelio Mattioni in collaborazione con il progetto Habitat-Microarea organizza ogni primo mercoledì del mese INCONTRI AL CINEMA ad ingresso gratuito -

PROGRAMMA OTTOBRE – DICEMBRE 2017

Mercoledì 4 ottobre 2017 alle ore 16.00 QUASI AMICI di Oliver Nakache e Eric Toledano.

Il film Qasi amici ha ottenuto in Francia un immenso successo al di sopra di ogni aspettativa, ribadisce qualcosa che chi fa cinema tende spesso a dimenticare: la gente ha bisogno di storie, possibilmente semplici, capaci di toccare quelle corde emotive che se pizzicate suscitino le due reazioni più genuine che dall’infanzia alla terza età scortano la vita di ogni essere umano: la risata e il pianto. I registi e sceneggiatori Eric Toledano e Olivier Nakache ce l’hanno fatta, narrando l’incontro tra l’aristocratico tetraplegico Philippe Pozzo di Borgo e il badante di umili origini algerine Abdel Sellou. Un film divertente e commovente allo stesso tempo.
Mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 16.00 BENVENUTI AL SUD di Luca Miniero.

Benvenuti al Sud è un gradevole e divertente film che racconta la storia di Alberto (Claudio Bisio), responsabile dell’ufficio postale di una cittadina della Brianza disposto a tutto pur di ottenere il trasferimento a Milano, anche sotto le continue pressioni della moglie Silvia (Angela Finocchiaro).
Dopo essersi spacciato per falso invalido pur di ottenere il trasferimento, viene scoperto e per punizione trasferito al sud, a Castellabate vicino a Napoli.
Alberto parte così carico dei suoi pregiudizi sulle persone meridionali alla volta di questo sperduto comune.
Superate le difficoltà iniziali, Alberto troverà in quella terra così distante da Milano simpatici colleghi, una popolazione ospitale “stranamente” non composta da camorristi, e un nuovo amico, il postino Mattia (Alessandro Siani).
Quando anche la moglie Silvia lo raggiungerà al Sud ne succederanno delle belle.

Mercoledì 6 dicembre 2017 ore 16.00 NON SPOSATE LE MIE FIGLIE di Philippe De Chauveron.

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche francesi il 16 aprile 2014 diventando il film con il maggior incasso dell’anno entrando della lista dei 10 migliori incassi di sempre.

Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato 4 figlie secondo i principi di tolleranza, integrazione e apertura che sono nei geni della cultura francese. Ma il destino li mette a dura prova – non una ma ben 4 volte! Il primo boccone amaro arriva infatti quando la loro primogenita decide di sposare un musulmano. Ma poi la seconda sceglie un ebreo e la terza un cinese. Ormai tutte le loro speranze di assistere ad un tradizionale matrimonio in chiesa vengono riposte sulla figlia minore…