COME OTTENERE UN PRESTITO

Per portare a casa in prestito un qualsiasi documento è necessario essere iscritti alla biblioteca.

Viene rilasciata una tessera che va esibita ad ogni richiesta di prestito.

Si possono ottenere in prestito contemporaneamente fino a tredici documenti, cioè

  • 5 libri,
  • 5 periodici o fumetti (escluso l’ultimo numero),
  • 3 CD o DVD.

Il prestito dei libri è concesso per 30 giorni, per CD, DVD, periodici e fumetti per 15 giorni.

Sono esclusi dal prestito i dizionari per i quali può venir concesso il prestito straordinario per un massimo di 48 ore.

Sono anche esclusi dal prestito i CD e i DVD usciti sul mercato da meno di 18 mesi, che possono essere consultati esclusivamente in biblioteca, previa registrazione del prestito in sede.

Si può ottenere una proroga di 30 giorni del prestito dei libri, richiedendola entro la data di scadenza, anche telefonicamente o via e-mail.

Sono esclusi dalla proroga i documenti prenotati, CD, DVD, periodici e fumetti.

È attivo il servizio di richiesta di prestito e prenotazione dei documenti attraverso il catalogo elettronico (OPAC), all’indirizzo sol.units.it o in biblioteca tramite operatore.

I documenti richiesti o prenotati saranno tenuti a disposizione del richiedente per i 7 giorni successivi a quello della richiesta.
Nel caso il libro al momento della prenotazione sia in prestito, la Biblioteca avviserà via mail o telefonicamente del rientro e terrà il documento a disposizione del richiedente per i 7 giorni successivi all’avviso.

Se il documento avuto in prestito viene consegnato con più di una settimana di ritardo (libri) o più di 3 giorni (CD, DVD e periodici) l’utente viene escluso dal prestito per un periodo corrispondente al ritardo.
Nel caso di deterioramento o perdita del documento avuto in prestito, l’utente deve procurarne uno uguale. Qualora non riuscisse a reperirlo perchè fuori catalogo di distribuzione, l’utente sarà chiamato a sostituirlo con un documento di pari valore o rimborsare il relativo importo.